fbpx

Skip to Content

Blog Archives

VALORIZZA IL COLORE ED ESALTA LA BRILLANTEZZA

CHROMA CARE

Le formulazioni a pH acido enfatizzano il colore, evitando l’apertura delle squame capillari e bloccando così i pigmenti coloranti nella struttura del capello. La linea è completamente senza Parabeni, Coloranti e Solfati.
lisapmed-6-638
Grazie alle formule arricchite con estratto di Girasole, Ceramide A 2 e Chroma Care Complex, la luminosità e la brillantezza del colore sono protette a lungo.

 

top care
CHROMA CARE
Garantisce la lucentezza dei capelli, spesso persa con ripetuti lavaggi. Condiziona efficacemente senza spegnere il calore e amplificandone durata e brillantezza. Combatte l’umidità con un eccellente controllo del crespo. I capelli risultano sani, splendenti e facili da pettinare.

 

 

 

ESTRATTO DI SEMI DI GIRASOLESemi-di-girasole (1)
Neutralizza i radicali liberi e rigenera la struttura capillare danneggiata dai raggi UV.
Protegge il capello e incrementa la luminosità e la durata del colore.

 

 

CERAMIDE A2

 

Rinforza e ristabilisce la coesione cellulare essenziale per la struttura del capello, rendendolo più forte e vitale.

 

ths-lisap-top-care-repair-chroma-shampoo-250mlths-lisap-top-care-repair-chroma-maschera-500ml

0 0 Continue Reading →

TOP CARE REPAIR creata per l’esigenza dei tuoi capelli

Dai laboratori Lisap nasce TOP CARE®REPAIR: un mondo nuovo e completo dedicato al parrucchiere e alle sue clienti, composto da trattamenti professionali per le diverse esigenze dei capelli.

TOP CARE®REPAIR conta sull’esperienza Lisap che, in questo brand, ha messo tutta la sua passione, ricerca, innovazione e creatività pensando al mondo del salone, al lavoro dei propri parrucchieri e alle richieste di una clientela sempre più esigente.

TOP CARE®REPAIR ha 4 differenti tipologie di benessere e bellezza del capello con diverse categorie e tipologie di prodotti:

  • HYDRA CARE
  • COLOR CARE
  • CHROMA CARE
  • SILVER CARE

LISAP-Top-Care-Repair-NEUtop care

HYDRA CARE

PER RIDONARE BELLEZZA E BRILLANTEZZA AI CAPELLI

Questa linea è dedicata a capelli secchi e sfibrati a causa dell’utilizzo di piastre e phon senza prodotti protettivi. Aiuta i capelli a recuperare bellezza e brillantezza, facilitandone l’asciugatura e la pettinabiltà.

Tutta la linea è completamente senza Parabeni, Coloranti e Solfati.

lisapmed-6-638

Grazie alle formule di Papiro, Wakame,  Ceramide  A2 e Hydra Care Complex, i capelli sono nutriti e con un nuovo grado di morbidezza.

cap. secchi

HYDRA CARE complex:

È costituito da un complesso completamente naturale studiato per chiudere le cuticole sollevate dei capelli danneggiati a causa di trattamenti aggressivi e da Keratina quaternizzata, che si lega a quella già presente nel capello con effetto altamente condizionante e districante.

PAPIRO:

È l’estratto dallo stelo del Papiro egiziano, è ricco di minerali, di zuccheri e di agenti idratanti. Ha azione rimineralizzante e rivitalizzante della fibra capillare danneggiata e indebolita.

WAKAME:

Estratto dall’alga giapponese è ricco di vitamine e minerali.Protegge l’integrità della struttura capillare i fattori di stress.Ha proprietà idratanti, emollienti e rimineralizzanti.

CERAMIDE A2:

Rinforza e ristabilisce la coesione cellulare essenziale per la struttura del capello, rendendolo più forte e vitale.

lisap-top-care-shampoo-nutriente-250mllisap-top-care-balasamo-nutriente-250ml lisap-top-care-repair-hydra-care-crema-nutriente-125ml

0 0 Continue Reading →

5 CONSIGLI UTILI SULLA SALUTE DEI TUOI CAPELLI….

 

“I capelli sono la cornice del tuo volto, rendendoli più sani valorizzerai la tua bellezza!!!” così esordisce Aldo, il nostro titolare.

 

Chi ha bisogno di un ‘intervento’ di ricostruzione dei capelli? Quando si rende necessaria la ricostruzione?
Ogni persona che ama prendersi cura dei capelli dovrebbe periodicamente regalarsi un trattamento di ricostruzione dei capelli. In quanto aiuta a tenere l’aspetto dei capelli sempre giovane e curato, dalla radice alle punte. Faccio un esempio veloce, elementare, per poi capire a cosa serve la ricostruzione e come funziona sui capelli.

I capelli, a differenza della pelle non sono in grado di ricostruirsi automaticamente. La pelle, se ti tagli, automaticamente si rigenera, i capelli no, una volta consumati, basta. Perciò i capelli sono soggetti ad usura, perdita di consistenza, di luminosità delle lunghezze, doppie punte, oppure alcuni capelli sono completamente ‘sfatti’ dopo un errore del parrucchiere, una decolorazione sbagliata, una permanente fatta male, e questo è causato dalla cheratina, che viene completamente persa.

 

Ma il capello è morto?
Il capello è una sostanza morta. Una volta che è cresciuto, se viene rovinato, rimane così. Si consuma, non ci puoi più fare niente. Una semplice maschera idratante non va più bene perché ormai la sostanza è sparita. Il capello nasce grosso, ma poi il capello lungo si consuma.

 

E la ricostruzione del capello…
La ricostruzione del capello è un trattamento estetico che serve a ringiovanire la fibra capillare, e a ridare ai capelli quegli strati di cheratina che con il tempo vengono consumati.

 

Quanti tipi di ricostruzione esistono sul mercato?

Sul mercato ci sono vari tipi di ricostruzione. Ma quello che utilizziamo noi, in salone (LISAP build [to]), oltre alla cheratina, contiene tutti gli aminoacidi e gli oli essenziali contenuti in un capello umano. Grazie, all’ausilio del nuovissimo LISAPLEX, permette al trattamento di legarsi al 100% ai capelli veri.

 

Per essere pratici. Come si capisce se si tratta di un vero intervento di ricostruzione del capello, efficace, oppure solo di una ‘maschera idratante’?
Deve essere il parrucchiere che offre questo tipo di servizio. Non tutti offrono il trattamento di ricostruzione del capello. Prima cosa: chiedere se fanno la ricostruzione. Poi chiedere di quale tipo. Forse non è quella che usiamo noi, ma comunque ce ne sono altre valide. Una cosa però va tenuta presente, adesso esiste sul mercato questo trattamento alla cheratina, che però non è un trattamento, ma in realtà è una stiratura. Non è un trattamento di ricostruzione. Non bisogna confondere le due cose. Il vero trattamento di ricostruzione del capello è un trattamento che dura mezz’ora circa, ci sono vari passaggi e aiutano la struttura del capello, ma non modificano il mosso, il liscio… Quindi il mio consiglio: accertarsi che sia un vero trattamento di ricostruzione, e non sia un trattamento chimico. Poi già in base ai passaggi che ti spiegherò adesso si può capire se si tratta di un vero trattamento di ricostruzione.

 

Allora spiegaci i passaggi, come si svolge il trattamento di ricostruzione del capello?
I passaggi sono 4. Il primo è uno shampoo ‘chelante’ che riesce ad entrare all’interno dei capelli, perché questi trattamenti sono stati molto raffinati in laboratorio ed hanno un peso molecolare bassissimo che permette al prodotto di penetrare bene all’interno dei capelli. Questo shampoo viene tenuto 3 minuti e riesce ad assorbire, letteralmente come una spugna, tutto quello che sono i vecchi residui sui capelli che possono ostruire il passaggio della ricostruzione: quindi residui di medicinali, residui di colore vecchio, residui di prodotti a base di silicone che soffocano i capelli.

 

Il secondo passaggio invece è un ricostruttore profondo che ricrea la materia cheratinica all’interno della struttura capillare. Va tenuto o con una fonte di calore leggerissima o con una cuffia, quindi calore termico naturale, per 15 minuti. Durante la ricostruzione i capelli vengono massaggiati contro e pro squama, in modo che la ricostruzione penetri bene all’interno del capello.

Questo passaggio riporta il capello allo stato naturale, quindi abbiamo un capello superpulito e idratato come dovrebbe essere naturalmente.

 

A questo punto, dopo aver sciacquato, abbiamo i capelli pronti per passare alla fase 3. Cioè, l’utilizzo di una crema fluida (microemulsione idratante), che, al contatto con i capelli, si trasforma in una microemulsione, che favorisce la penetrazione dei principi attivi all’interno dei capelli, garantendo, così, morbidezza dalla radice alle punte.

 

Il prodotto viene lasciato riposare per un 5 minuti, e poi viene risciacquato, quindi viene applicato uno spray rivitalizzante, un trattamento finale, il quarto passaggio che chiude e che fissa il trattamento.

 

Il risultato è immediato?
La cliente vede subito, sin dalla prima applicazione un ispessimento incredibile dei capelli.

 

Basta un solo trattamento?
No, non ne basta solo uno per tutto il ciclo del capello, il trattamento di ricostruzione del capello va ripetuto nel tempo. Per i capelli fortemente danneggiati, occorre sicuramente, un ciclo di 4 sedute al mese, fino ad arrivare a circa una volta al mese quando la cliente ha ormai ristabilito la struttura vera del capello. Lo strato di cheratina depositato sui capelli dura per vari lavaggi. Il risultato è un miglioramento immediato, permette anche alle persone che non riescono a far crescere i capelli, perché si spezzano molto prima, di far crescere i capelli, e permette anche di averli più grossi e di avere capelli sani, lunghi, senza ricorrere alle ‘extensions’.

 

Esistono delle controindicazioni al trattamento di ricostruzione del capello?
Il trattamento non contiene assolutamente nulla di chimico, non ha nessuna controindicazione, a parte l’invidia delle persone che ti guardano ;) (il fattore umano!)

 

Prodotti diversi per capelli diversi, bionda, mora?
La cheratina è uguale per tutti. Non cambia il colore dei capelli. L’unica cosa, se la cliente ha fatto la decolorazione può fare la ricostruzione il giorno stesso perché la decolorazione schiarisce e svuota il capello e la ricostruzione fa mettere dentro quello che è stato tolto. Se invece è stata fatta una colorazione, non può essere fatta lo stesso giorno della ricostruzione perché sono due trattamenti che vanno all’interno del capello. Se va dentro uno, non può entrare l’altro.

0 0 Continue Reading →

Tendenze 2016 Wob

TENDENZE 2016 WOB, FREE COLORS

Si è appena concluso un mese molto intenso per noi.

Ottobre ha segnato un importante crocevia per la moda, in giro per l’Italia abbiamo osservato diverse proposte: dalle più eccentriche ad altre più accessibili.

In termini di Taglio e Styling, “WOB” è la parola chiave per tutto il 2016.

Il taglio di base è un bob, il caschetto cult degli anni Sessanta, ma in variante super contemporanea: Destrutturato, più leggero e naturale della versione originale, lungo dalla mandibola fin quasi alle spalle e con un effetto wavy, a onde morbide. Da portare con la riga di lato o al centro.

Non è un look per tutte: va evitato su un viso troppo tondo o quadrato, con tratti marcati, perché ne enfatizzerebbe la forma e i difetti. In quel caso meglio la versione un po’ più lunga, il cosiddetto long bob, che addolcisce i lineamenti. Via libera invece con un viso ovale o un po’ spigoloso.

Abbiamo osato cambiare look con un taglio nuovo, perche’ non osare con una nuova forma di colorazione????

Perché il colore, da semplice complemento, è diventato parte integrante del look, tanto importante quanto il taglio e lo styling.

Aldo & Patrizia Parrucchieri, infatti, vengono incontro a ogni esigenza proponendo soluzioni personalizzate.

Come l’utilizzo delle speciali FREE COLORS by Lisap, cartine con 4 fogli termici realizzati con un materiale che permette idratazione durante il servizio tecnico.

Risultato? Sfumature di colore mai realizzate prima, effetti cromatici in grado di mettere in risalto scalature e sfilature, minimizzando anche i tempi.

Tra le varie scale cromatiche abbiamo biondi più o meno caldi, tra riflessi miele e caramello e cromie più fredde, quasi bianche perfette per incarnati pallidi, nordici. Meglio ancora se impreziosite da riflessi cangianti e fluo, dai blu ai verdi ai rosa

I rossi, dall’hot ginger ramato al più freddo, un arancione che diventa pesca fino a sfociare nel rosa.

Si registra anche il ritorno del castano, che da colore quasi “anonimo” acquista nuove vibranti note, dai marroni che ricordano il cioccolato alle nuance più fredde, simili alla terra e ai suoi minerali.

Il nero, in versione Black Violet, corvino con riflessi blu, decisamente refrattario alla banalità

E poi il grigio che vive un momento di successo, cupo o leggermente iridescente, uniforme su tutta la capigliatura o quasi “spruzzato” su ciocche e punte con basi scure o biondo cenere.

0 5 Continue Reading →

Il Mese della Prevenzione della Caduta Capelli

Settembre è il mese ideale per una messa a punto.

Il nostro organismo come quello di molti altri mammiferi  dà luogo a un processo che prevede la <muta del pelo>.

Questo avviene quando le ore di luce diminuiscono o aumentano in modo drastico.

Gli stress subiti durante l’estate,inoltre, possono provocare un aumento della caduta. Infatti sole, mare, sudore e lavaggi frequenti possono causare un indebolimento del capello.

Aldo e Patrizia parrucchieri, infatti, consigliano in questo periodo di lavare i capelli spesso ma con poco shampoo. La scelta dello shampoo è importante. Deve essere molto delicato e contenere tensioattivi non aggressivi, come la linea KERAPLANT ANTI-CADUTA by Lisap.

Per la cura dei capelli, Aldo e Patrizia Parrucchieri propone, dopo un attenta diagnosi con una  Trico-camera professionale, delle sedute pre-shampoo a base di argilla e olii essenziali detossinanti per la cute, affinché si facilita e si migliori l’efficacia del trattamento curativo a/c.

Fondamentale , inoltre, per la cliente, è il trattamento continuativo a domicilio per migliorare e perdurare nel tempo le prestazioni del trattamento stesso. Aldo e Patrizia Parrucchieri, in questo periodo propongono molte promozioni sulla linea curativa: cute e capelli, proprio indicate per tali anomalie.

Vieni in salone per una diagnosi e scopri le nostre offerte.

0 0 Continue Reading →

IL TUO CARRELLO